sandrone dazieri

Attraverso i Regni di Nashira con Licia Troisi

Domenica 13 maggio , Licia Troisi è comparsa al Salone del Libro di Torino per condurci a Nashira, il nuovo mondo da lei creato. Accanto a lei, sul palco, Sandrone Dazieri, editor, amico e spalla infaticabile di Licia. Il pubblico non si è
fatto pregare e, dopo aver ascoltato attentamente cosa Licia aveva da raccontare su Il sogno di Talitha, non ha preso occasione di porgere innumerevoli domande alla scrittrice.

Ovviamente noi abbiamo registrato tutto!!

 

Ascoltate la conferenza e le risposte di Licia:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/05/salone/troisi.mp3|titles=troisi]

 

Titolo: Il sogno di Talitha. I regni di Nashira.

Autore: Licia Troisi

Editore: Mondadori

Pagine: 428

Isbn: 9788804613428

Prezzo: € 19,00

 

Il sogno di Talitha. I regni di Nashira: Nashira è un mondo in cui l’aria è il bene più raro: solo gli immensi alberi che ricoprono l’impero di Talaria possono produrla e un’arcana pietra è in grado di trattenerla. Tutte le città vivono alla loro ombra, e un antico dogma impedisce agli abitanti di osservare direttamente il cielo e i suoi due soli. È così che Talitha, figlia del conte del Regno dell’Estate, è sempre vissuta, finché la morte improvvisa dell’amata sorella non la costringe a prendere il suo posto in monastero. Ma Talitha è una combattente e quella vita, con i suoi intrighi e le sue proibizioni, le va stretta: il suo destino è la spada, e con il fedele schiavo Saiph progetta di fuggire. Non sa ancora che le sacerdotesse proteggono un segreto: il mondo sta per essere distrutto, minacciato da un male che presto trasformerà ogni cosa in un incubo di fuoco, e solo un essere di razza sconosciuta, imprigionato e nascosto come eretico, sa come salvarlo. In un universo rigidamente diviso tra schiavi e uomini liberi, fede e dubbio, verità e oscurantismo, Talitha dovrà affrontare un viaggio fino alle terre più fredde di Talaria e trovare l’unica risposta in grado di salvare Nashira.

Licia Troisi: La Ragazza Drago 4 e I Regni di Nashira

E’ ormai consuetudine che Licia Troisi presenti all’Arena Bookstock del Salone del Libro il nuovo volume de La Ragazza Drago. Siamo giunti ormai al penultimo capitolo della pentalogia e per Sophia e i suoi amici le avventure si fanno sempre più difficili e pericolose. Riusciranno i Draconiani a sconfiggere le Viverne una volta per tutte?
Ma alla conferenza Licia non ha presentato solo la Ragazza Drago. Al talk, in compagnia del suo editor Sandrone Dazieri, la regina del fantasy italiano ha fatto numerose anticipazioni sul suo nuovo progetto: I Regni di Nashira

Per scoprire questo e altro, potrete ascoltare la registrazione dell’intero evento qui:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/05/Licia.mp3|titles=Licia]

 

AUTORE: Licia Troisi

TITOLO: La ragazza drago – I gemelli di Kuma

EDITORE: Mondadori

ISBN: 978-88-0460-844-8

PREZZO: 17,00 €

La ragazza drago – I gemelli di Kuma: La battaglia finale per la salvezza del mondo è vicina. Per Sofia e i suoi compagni ogni gesto può significare il passo decisivo verso la vittoria o la caduta nell’abisso. Manca un solo Dormiente per riunire la schiera di Draghi della Guardia che un tempo difesero l’Albero del Mondo dalle brame di Nidhoggr, la malvagia viverna, e che ora vivono nei corpi di cinque ragazzi.  Accompagnata dal professor Schlafen e dai suoi fedeli amici, Sofia parte per Edimburgo, dove ha percepito la presenza di uno dei frutti dell’Albero. Ma Nidhoggr ha infranto il Sigillo che lo teneva prigioniero e si è impossessato di un corpo umano, un umano che potrà compromettere per sempre l’esito della missione. Nell’impresa più emozionante e pericolosa della sua vita, Sofia affronterà un viaggio che la trascinerà nel ventre della paura, tra le lapidi di un cimitero infestato, la promessa di un antico nemico e una verità insospettabile che la metterà a confronto con la parte più oscura e luminosa di se stessa.

Licia Troisi: Nasce a Roma il 25 novembre 1980. Inizia a dilettarsi di scrittura più o meno quando ha imparato a leggere. Le prima favolette datano 1987 e per gioco sono raccolte in un volume rilegato in cartoleria che aveva intitolato Le Mille e una…Licia. A otto anni scrive Sindy e Mindy, un romanzo di venti pagine le cui atmosfere sono ispirate al cartone animato Lovley Sarah. Frequenta il liceo classico e in quel periodo scrive il diario e qualche racconto.
Dopo il liceo, si iscrive alla facoltà di fisica e si laurea in astrofisica. Durante gli anni di università inizia a leggere fumetti, principalmente manga, e a conoscere un po’ meglio il mondo della fantasy. Così, a 21 anni trova finalmente  la storia che cercava e inizia a scrivere le Cronache del Mondo Emerso. Nell’aprile del 2004 il  libro arriva in libreria, pubblicato da Mondadori.
Attualmente è dottoranda in astronomia. Ama molto la musica, specialmente rock e classica (proverbiale la sua passione per i Muse), legge moltissimo e le piace il cinema.

Paolo Barbieri, Licia Troisi e Sandrone Dazieri alla FNAC di Torino

Ed ecco finalmente svelata la sorpresa: cosa ci faceva la cricca di Fantasy on Air domenica 15 Novembre alla FNAC di via Roma di Torino? La risposta non è comprava Chinese Democracy dei Guns.

Alle ore 17.00 Paolo Barbieri e Licia Troisi, introdotti e “stimolati” da Sandrone Dazieri hanno presentato, davanti a un numeroso pubblico, Guerre del Mondo Emerso – Guerrieri e Creature, il secondo Artbook di Paolo, tratto dalle trilogie di Licia. Le domande sono state molteplici, sia da parte di Dazieri che da parte dei presenti. Fantasy on Air era lì, per registrare tutto e per darvi la possibilità di riascoltare le risposte.

Autore: Paolo Barbieri e Licia Troisi

Titolo: Guerre del Mondo Emerso – Guerrieri e Creature

Editore: Mondadori

Presto saranno facebook le foto scattate durante la firma degli autografi e durante la presentazione, quindi veniteci a cercare come fantasy on air, diventate nostri amici e taggatevi!!!

Nel frattempo godetevi l’incontro, noi l’abbiamo fatto!!!

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2010/11/Troisi Barbieri FNAC_64.mp3|titles=Troisi Barbieri FNAC]

Doverosi ringraziamenti vanno a Licia Troisi, Paolo Barbieri e Sandrone Dazieri per il lavoro svolto e per la loro simpatia, ma anche all’ufficio stampa Mondadori, sempre entusiasta e disponibile, e all’organizzazione eventi FNAC di Torino, che ci ha accolto e coccolato, con simpatia e professionalità.

Ascolta R.I.D.

Giugno: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930