Storie di giovani donne a fumetti

reallife

Di Patrizia Garcea

Ci va di celebrare questo 8 marzo 2016 consigliandovi due graphic novel uscite lo scorso autunno, che in redazione abbiamo amato particolarmente.

Il mondo delle donne è stato raccontato più e più volte dalla narrativa disegnata, con storie dedicate e rivolte ad ogni età.
Nel caso non abbiate mai letto Persepolis di Marjane Satrapi o Il Blu è un colore caldo di Julie Maroh  sicuramente vi fareste un grande favore a recuperarli, esattamente come l’immensa Valentina di Crepax e l’inossidabile Julia di casa Bonelli.

Ma se vogliamo fare un passo in avanti, verso due storie più recenti che hanno le carte in regola per diventare dei nuovi classici, queste sono senza dubbio In Real Life di Cory Doctorow e Velenose di Thomas Gilbert.

In Real Life racconta la storia di Anda, una ragazzina che si avvicina per la prima volta a un gioco di ruolo online. Dietro a quello che a un primo sguardo può sembrare solo un mero intrattenimento, c’è una realtà di sfruttamento economico che Anda non può immaginare. La sua caparbietà e la sua sensibilità saranno determinanti per cambiare la vita di un ragazzo cinese, per cui il gioco è una vera e propria professione.

Velenose invece racconta la storia di due ragazze, Nour e Domitille, che vivono la loro adolescenza tra eccessi, alcol e relazioni pericolose. In un crescendo dalle tinte elettriche, i confini della loro amicizia sfumano verso qualcos’altro, in una folle corsa verso l’autodistruzione.

Entrambi i volumi sono pubblicati da Edizioni BD, nella collana Psycho Pop, e sono stati curati da Micol Beltramini, che in occasione di Lucca Comics & Games 2015 ha risposto alle nostre domande insieme all’ autore Thomas Gilbert.
Nei video le due interviste.


Buona festa delle donne a tutte le nostre lettrici e ascoltatrici

Leave a reply