News

10 Righe dai Libri: nuovo gioco e nuova partnership!!

Lunedì 19 marzo, comincerà un nuovo Gioco improvviso: “Allora 1 libro” dalle 10 alle 22 di lunedì 19 marzo su Scrivi 10 righe dai libri verrà regalato 1 libro all’ora a sorpresa ai lettori che scriveranno le loro 10 righe preferite, abbinate a un’immagine o foto che ben le rappresenti. Da questo gioco sono escluse le immagini di copertina dei libri.

I giochi sono lo strumento attraverso cui 10 righe promuove la cultura del libro e a breve sarà pronta l’applicazione 10 righe dai libri per Android e iPhone.

10 righe dai libri è inoltre lieto di comunicare ai suoi lettori una nuova partnership con Tiscali. Tale partnership permetterà a 10 righe dai libri di offrire una migliore connessione e maggiori servizi ai suoi utenti.

Tiscali ha scelto di supportare, in qualità di media partner, il sito 10 righe dai libri, mettendo a disposizione dal 19 marzo un server dedicato per agevolare gli utenti alla lettura e alla scrittura. Inoltre, ad accompagnare 10 righe dai libri in questa missione di divulgazione della cultura ci sarà Indoona, applicazione lanciata da Tiscali, prima in Italia a consentire ai propri utenti di chiamare, inviare messaggi e videochiamare gratis. 

Gli ultimi dati rilevano che 10 righe dai libri ha raggiunto da un anno e mezzo a oggi 1 milione e 800.000 visite totali.

Le visite giornaliere sono circa 15.000, 20.000 al mese i lettori che si collegano al sito, mentre le righe totali postate dai lettori ammontano a 40.000.

Ricordiamo i nomi dei 31 editori che hanno aderito a 10 righe dai libri mettendo a disposizione i libri incentivo:

Arcana Edizioni, Armando Editore, Asengard Edizioni, Baldini Castoldi Dalai, Castelvecchi Editore, Castelvecchi RX, Castelvecchi Ultra, Chiarelettere, De Agostini, Edizioni Ambiente – Verde Nero, Edizioni Angolo Manzoni, Edizioni Angolo Manzoni JUNIOR D, Edizioni La Linea, Elliot Edizioni, Fandango Libri, Fanucci Editore, Fazi Editore, Giunti, Giunti Junior, L’asino d’oro, La Tartaruga, Leggereditore, Marsilio, Multiplayer.it Edizioni, Newton Compton, Orme, Ponte alle Grazie, Salani Editore, Testepiene, TimeCRIME, WePub.

I libri incentivo vengono regalati ai lettori

vincitori dei giochi improvvisi e a chi partecipa attivamente al sito, postando le 10 righe che preferisce dei libri che ama.

 


Concorso Tessitori di Sogni LAB: 10 borse di studio in palio

Una grande occasione per 10 giovani talenti della scrittura:

una settimana a Lucca per scoprire come dar voce al proprio talento di scrittori.

L’opportunità è offerta da Tessitori di Sogni LAB, che permetterà a 10 borsisti selezionati di esplorare da vicino l’atélier degli artigiani della scrittura per ragazzi.

Tessitori di Sogni LAB si inserisce nel progetto TRACCIATI “Laboratori Artistici di Narrazione Urbana”, un progetto di laboratori e residenze artistiche volte alla formazione di giovani artisti e creativi nella produzione di opere cross-mediali e multimediali. Un’iniziativa del Comune di Perugia e del Comune di Lucca, in partenariato con Associazione Art Corner, Associazione Female Affair, Associazione Rework, Atlantyca Entertainment S.p.A., CMK Servizi, Lucca Comics&Games, realizzato nell’ambito di Creatività Giovanile, promosso dal Dipartimento della Gioventù – Presidenza del Consiglio dei Ministri e dall’Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani.

In una settimana, dal 18 al 23 giugno, ai partecipanti saranno svelati gli strumenti dello scrittore e delle altre figure del mondo dell’editoria, all’insegna del confronto e della condivisione. Per imparare non solo a far sognare con le proprie storie, ma a comunicare al meglio il sogno e a dargli le ali per volare in tutto il mondo.

L’ospitalità dei 10 borsisti selezionati sarà completamente a carico degli enti organizzatori.
Per partecipare alla selezione si dovrà compilare l’apposito modulo d’iscrizione direttamente sul sito www.tracciatiurbani.net  entro il 23 aprile 2012.

Lucca – commenta l’assessore alla cultura Letizia Bandoni – è conosciuta in tutto il mondo come città d’Arte, Storia e Cultura. Dal 1966  è indiscutibilmente anche la Città del Fumetto, e dal 1993 quella del Gioco Intelligente e del Fantastico.  Sulla scorta di questi stimoli, Lucca Comics & Games si inserisce nel progetto Tracciati con Tessitori di sogni LAB, in collaborazione con il Comune di Lucca, il Comune di Perugia e il gruppo Atlantyca, con cui un simile progetto, nel 2009, ha accompagnato tre autori esordienti alla pubblicazione con grandi case editrici per ragazzi.

Un cantiere aperto, che si concluderà in concomitanza con il festival Lucca Comics and Games 2012. Un laboratorio di idee per sviluppare progetti transmediali che, partendo dal concept narrativo e visivo, possano esprimersi attraverso tutti i canali dell’intrattenimento: dal gioco al cinema, passando per il web e, naturalmente, il libro.

Inoltre è online il video di Workshow, Tessitori di Sogni, l’analogo progetto realizzato nel 2010

Per maggiori informazioni visita il sito:

www.tracciatiurbani.net

oppure invia una mail a:

lucca@tracciatiurbani.net

 

Premio Letterario Nazionale Cittadella 2012: FOA in giuria!

Anche quest’anno torna il Premio Letterario Nazionale Cittadella per il miglior romanzo fantasy pubblicato in Italia.
L’edizione 2012 presenta qualche novità, a cominciare dall’organizzazione: Fabiana Redivo prende in mano le redini del progetto, con l’Associazione I Sogni nel Cassetto, che subentra a Piazza dei Bardi.

Come nelle precedenti edizioni, al premio possono partecipare, con un solo titolo per ogni autore, tutti gli autori italiani viventi alla data della promulgazione del bando, senza limiti di età. Restano ovviamente esclusi coloro che fanno parte della Giuria o i cui Editori fanno parte della Giuria.
La novità di quest’anno è che sono ammessi anche gli ebook e le autoproduzioni, purchè siano provvisti di codice ISBN.

Ecco la giuria al completo:

Presidente:

– Flora Staglianò (traduttrice, organizzatrice Deepcon) .

Giurati:

– Fabiana Redivo (scrittrice).

– Gabriella Gregori (traduttrice freelance ed editor),

– Valentina Daniele (traduttrice freelance)

Anche noi dello staff di Fantasy On Air (Laura Fanucci, Claudia Macchetta, Marco “Muscy” Musella e Fabrizio Furchì) parteciperemo come giurati al concorso.

I testi cartacei in concorso devono pervenire entro il 30 aprile 2012, all’indirizzo:
Associazione Culturale Sportivo Dilettantistica I SOGNI NEL CASSETTO – c/o Fabiana Redivo, via dei Piccardi 18 – 34141 TRIESTE (farà fede la data del timbro postale);
Gli E-Book possono essere inviati in formato pdf a uno solo dei seguenti indirizzi(farà fede la data di invio):

associazione.isogninelcassetto@gmail.com

sogninelcassetto.acsd@virgilio.it

redivofabiana@gmail.com

La quota di iscrizione è fissata in euro 15,00 per ogni romanzo inviato.
Potete consultare il bando completo sul sito dell’Associazione o sul gruppo Facebook del concorso.

Valerio “Conan” Laurenzi

 

Noi di Fantasy On Air lo ricordiamo così…

 

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/12/Conan.mp3|titles=Conan]

Intervista al Lucca Comics & Games 2010

Concorso narrativa Lunatica – Gli annali della fondazione 2012

Lo staff di Fantasy on Air è fiero di segnalarvi un altro concorso di narrativa fantasy:

In occasione della terza edizione della fiera del fantasy Lunatica,

la Gilda dei Bardi della Luna (reparto scrittura e comunicazione Lunatica)

in collaborazione con Lupo Editore

propongono il concorso di narrativa fantasy:

 

“Lunatica- Gli annali della fondazione”

 Il tema del concorso riguarda la fondazione del regno di Lunatica, tra gesta eroiche, trame, complotti e guerre di magia.

Lunatica è un regno fantastico, popolato da una grande varietà di razze e creature che spesso si contendono il dominio delle regioni che la compongono. Queste dispute sono oggi, fortunatamente, un pallido riflesso di ciò che fu.

Il regno della Luna rossa nacque da una scia di sangue, oggi ricordata come la Guerra dei non vinti; così chiamata perché conclusasi grazie al disperato buon senso delle parti in causa, che decisero di por fine all’inutile conflitto quando capirono che non vi sarebbero stati vincitori né vinti… Ma solo lacrime.

  Requisiti di partecipazione:

Non è richiesto alcun  requisito specifico, la partecipazione è completamente gratuita e aperta a tutti.

Nel caso di minorenni si richiede che la scheda di partecipazione sia firmata da un genitore o tutore.

 Opere ammesse:

 1)   I testi, a tema di cui sopra, dovranno essere inediti e mai pubblicati online (blog, siti internet, etc), né offline su altri supporti digitali o cartacei.

2)   Non saranno ammesse opere il cui contenuto risulti volgare o offensivo.

3)   Non vi sono limitazioni alla tipologia dei testi ammessi, è possibile partecipare con qualsiasi modalità di scrittura (poesia, novella, romanzo breve, etc.)

 Modalità di partecipazione:

 I/le concorrenti devono inviare 1 (una) copia digitale in formato .doc della propria opera tramite una mail, con oggetto ‘Concorso Narrativa Fantasy Lunatica 2011’, all’indirizzo: lunatica.fantasy@gmail.com, allegando una scansione della scheda di adesione al concorso siglata in originale, entro e non oltre il 25 aprile 2012.

 Lunghezza:

 I testi, che dovranno essere scritti in lingua italiana, non dovranno superare il limite di 10 cartelle (30 righe x 60 battute spazi inclusi, 1800 battute in totale per cartella); eventuali illustrazioni non saranno considerate nel conteggio delle cartelle e potranno essere realizzate con qualunque tecnica, purché in formato A4. La versione digitale delle stesse dovrà essere inviata in formato .jpeg con una risoluzione minima di 166dpi e massima di 300dpi, sempre in formato A4.

  Quote di partecipazione:

Per prendere parte al concorso non è richiesta alcuna quota di partecipazione.

 Premi:

Le prime tre opere giudicate più meritevoli, secondo l’insindacabile giudizio della giuria, si divideranno un premio in libri del valore totale di €200, messo in palio dalla casa editrice ‘Lupo Editore‘. Se la giuria lo riterrà opportuno, una selezione delle opere ricevute potrà essere inserita nella raccolta “Lunatica – Gli annali della fondazione” e pubblicata sui siti internet collegati al circuito Lunatica.

La raccolta potrà essere suscettibile di pubblicazione nelle modalità che Lunatica riterrà più opportune a suo insindacabile giudizio; Lunatica, si impegna a procedere all’impaginazione del testo e alla stampa dello stesso, senza nulla pretendere.

  Giuria:

 La Giuria, scelta dalla fiera del fantasy Lunatica, si riserva la più ampia e incondizionata discrezionalità nella scelta delle opere da pubblicare, ed eventualmente stampare, e declina ogni tipo di responsabilità derivante dalla stampa e/o pubblicazione delle opere dei partecipanti.

La Giuria non è tenuta a motivare le proprie decisioni ed il suo giudizio è insindacabile e inappellabile.

La Giuria sarà composta da:

  • Raffaella De Donato Antonio Miccoli in rappresentanza della redazione della casa editrice ‘Lupo Editore’,
  • Mino Pica, giornalista e scrittore , autore di rilievo del panorama pugliese
  • Marco Guadalupi, articolista e coordinatore dell’area scrittura di Lunatica
  • Pia Ferrara, articolista e fondamentale membro del reparto scrittura di Lunatica

 Contatti:

 per informazioni, rivolgersi a:

Lunatica, fiera del fantasy: lunatica.fantasy@gmail.com

profilo Facebook: Lunatica fiera

tel: 389 0504213

 Per maggiori informazioni in merito al concorso potete consultare il sito di Lunatica, fiera del fantasy QUI

Per chi fosse interessato è possibile scaricare il Modulo partecipazione concorso Lunatica.

 

 

 

“Io mi chiamo Yorsh”. Silvana De Mari: il fantasy ci racconta gli orrori della realtà

Sabato 26 novembre Silvana De Mari ha presentato presso la libreria Belgravia di Torino la sua ultima fatica, Io mi chiamo Yorsh.  Questo nuovo libro edito da Fanucci editore è il prequel del ciclo L’Ultimo Elfo. Per un’oretta Silvana ha parlato di fiabe e di fantasy, spiegandoci perché sono ancora così importanti al giorno d’oggi.  La presentazione di Io mi chiamo Yorsh è stata l’occasione per parlare di religione, di storia, di genocidio, di infanzie violate, di forza interiore, coraggio e compassione. Un incontro davvero ricco. Se ve lo siete perso non preoccupatevi Fantasy on Air era li per voi a registrarlo.

Potete comodamente riascoltarlo qui:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/11/de-mari.mp3|titles=de mari]

 Autore: Silvana De Mari

Titolo: Io mi chiamo Yorsh

Editore: Fanucci

Pagine: 208

Prezzo: € 9,90

Isbn: 978-88-347-1788-2

“Siate generosi, siate generosi sempre, siate generosi con i mediocri, gli scadenti, gli    insignificanti e i reprobi, i reprobi soprattutto. siate generosi con i lagnosi e gli scontenti,che spesso diventano reprobi perché non sono capaci di salvare la bellezza che non vedono. Siate generosi con chi cade. Voi siete certi che non cadrete mai? La vita è imprevedibile ed è meglio non nutrire certezze assolute. C’è sempre un luogo oscuro nello spirito di ognuno. Anche dei migliori. può essere minuscolo come un granello di pulviscolo e poi improvvisamente può ingigantirsi fino alle dimensioni intere della vostra anima. Quindi siate generosi. Chi perdona sarà perdonato.”

Io mi chiamo Yorsh:  Ognuno può essere un principe. Ognuno può essere quello che fa la differenza. Oppure il più grande. O il più debole. L’eroe o l’ultimo dei miserabili. Io mi chiamo Yorsh, ho lo stesso nome dell’ultimo degli Elfi ma sono colui che è venuto prima. Io sono il frutto di un mondo devastato dall’ingiustizia e dalla rabbia, perché chi semina violenza, raccoglie solo odio. Io mi chiamo Yorsh e sul mio nome costruiranno la speranza di un mondo libero dal male e ‘ricoperto di papaveri. Io mi chiamo Yorsh approfondisce le vicende che hanno portato Yorsh, il protagonista de L’Ultimo Elfo esattamente dove lo conosciamo per la prima volta nel romanzo d’esordio della De Mari, solo e sperduto. Ora finalmente potremo scoprire che ne è stato dei suoi genitori e avere una visione più completa delle avventure del piccolo e tenero elfo.

Silvana De Mari: è nata nel 1953 in provincia di Caserta e vive sulla collina di Torino. Ha fatto il chirurgo sia in Italia che in Etiopia, come volontaria, poi da quando le è venuto il dubbio che i mali dell’anima possono essere non meno devastanti di quelli del corpo, si occupa di psicoterapia. Il suo hobby fondamentale è arrabbiarsi: per fare qualcosa della sua rabbia ha deciso di scrivere d’ingiustizie, persecuzioni, discriminazioni e ribellioni in forma di favola.  I suoi libri sono stati tradotti in venti lingue. Ha ricevuto i premi Andersen nel 2004, Bancarellino nel 2005, Immaginaire per il miglior libro Fantasy nel 2005 e il premio ALA (American Library Association) come miglior libro straniero nel 2006 per il romanzo L’ultimo Elfo (Salani, 2004), tradotto in tutto il mondo, nel quale illumina di tenerezza e di pietà un piccolo Elfo emarginato come “diverso”, che potrebbe essere l’ultimo della sua specie. Con L’ultimo Orco ha ricevuto nel 2005 il premio IBBY (International Board on Books for Young People). Fanucci Editore ha pubblicato anche L’ultima profezia del mondo degli Uomini (2010) – che chiude la saga già avviata dall’editore Salani con L’ultimo Elfo, L’ultimo Orco e Gli ultimi incantesimi – e, nel 2009, Il Gatto dagli occhi d’oro. Io mi chiamo Yorsh (Fanucci, 2011) è il prequel de L’ultimo Elfo.

 

Nuovo Premio Letterario Interrete 2011 per narrativa inedita

Sono aperte le iscrizioni per il Nuovo Premio Interrete  2011, Seconda edizione 2011 – narrativa inedita

Il Premio Letterario Internazionale Interrete 2011 –  Seconda edizione è rivolto a tutte le opere di narrativa inedita in lingua italiana, senza distinzione di generi.

Art. 1 – Sono ammessi all’esame della giuria manoscritti inediti in lingua italiana, accompagnati da una dichiarazione sulla paternità dell’opera.

Art. 2 – Una (1) copia di ogni manoscritto dovrà essere inviata per via elettronica con allegata nota contenente sinossi, indirizzo, numero telefonico, e-mail, specificando il nome del concorso a cui si partecipa, all’account: concorsi@interrete.it. Facoltativo è l’invio cartaceo dello stesso lavoro partecipante presso la segreteria del Premio Interrete dell’Agenzia Letteraria, sita in via Milano 44, 73051 Novoli (LE). Scadenza del bando: il 30 dicembre 2011 (farà fede il timbro postale).

Art. 3 – Consistenza del premio – L’opera migliore di narrativa sarà premiata con la pubblicazione del libro con una casa editrice a livello nazionale, con assegnazione di un numero ISBN. Il contratto di edizione è allegato al presente bando. In aggiunta sarà stipulato un accordo di rappresentanza con Interrete Agenzia Letteraria, che si occuperà di promuovere e rappresentare l’autore presso grandi realtà editoriali all’estero. Tutte le spese saranno a carico dell’Agenzia.

Art. 4 – Il giudizio della Giuria è insindacabile. La Giuria è presieduta ogni anno da operatori del settore letterario.

Art. 5 – Interrete Agenzia Letteraria si riserva la possibilità di stipulare successivamente accordi di rappresentanza e consulenza editoriale con gli autori delle opere più meritevoli.

Art. 6 – La partecipazione al Nuovo Premio Interrete 2011 implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Art. 7 – La quota di iscrizione è fissata in 20,00 euro per lavoro da presentare, da versare su postepay carta n.° 4023600568943528 intestata a Piergiorgio Leaci, LCE PGR 74L28 E506 K  oppure in contanti in una busta chiusa.

Art. 8 – Tutela dei dati personali. In relazione a quanto sancito dal D.L. 30 giugno 2003 n° 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”, si dichiara quanto segue:

Ai sensi dell’ART. 7-11-13-25: il trattamento dei dati personali dei partecipanti, fatti salvi i diritti di cui all’Art.7, è finalizzato unicamente alla gestione del premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo. Ai sensi dell’ART. 23: con l’invio degli elaborati con i quali si partecipa al concorso allegare il consenso scritto espresso dall’interessato al trattamento dei dati personali.

La ricevuta del versamento o la busta vanno allegate all’invio del materiale in concorso.

Per informazioni:

Segreteria Premio Letterario Interrete
www.interrete.itinfo@interrete.it
info line: 327.08.63.013
Potete scaricare il bando completo del concorso qui.

Ecco i vincitori del concorso e l’antologia NEL BUIO!!

Dieci scrittori e dieci fotografi si aggiudicano la pubblicazione nell’antologia Nel buio, assieme a importanti firme. Il volume sarà pronto per fine anno.

 

Altrisogni 4 ospita l’inserto dedicato al concorso foto-letterario a tema Nel buio, con la fotografia vincitrice e il racconto primo classificato. Il primo premio fotografico è andato a Giuseppe Agnoletti, con lo scatto Omaggio a Poe, mentre il podio per gli scrittori spetta a Yuri Abietti, con il racconto Il grande buio. Il concorso Nel buio ha premiato anche altri nove scrittori e altrettanti fotografi, giunti secondi a pari merito. Tutte le opere premiate saranno pubblicate prossimamente in un’antologia in formato ebook, edita da dbooks.it.

Oltre a tali opere, l’antologia elettronica presenterà fotografie a tema di professionisti dell’obiettivo, quali Andrea Chelli, Andrea Rota Nodari e Paolo Cavanna, e racconti inediti a tema di cinque autori affermati della narrativa di genere italiana, quali Danilo Arona, Cristiana Astori, Alberto Cola, Stefano Di Marino e Clelia Farris. Continua a leggere

Paolo Barbieri presenta “Le favole degli Dei”

 Con piacere vi segnaliamo la conferenza in Sala Ingellis in cui Paolo presenta “Le Favole degli Dei” insieme a Licia Troisi e Sandrone Dazieri.

La potete trovare QUI

il resto della magnifica arte di Paolo invece su http://www.paolobarbieriart.com/

Pubblicate tutte le puntate di Lucca Comics & Games

Tutto lo staff di Radio Impronta Digitale è felice comunicarvi che tutte le puntante di Fantasy On Air, ma anche di Mercury Comics, Good Morning Lucca e Good Evening Lucca più qualche chicca sono pubblicate alla pagina http://win.improntadigitale.org/eventi/lucca2011/lucca2011.asp

Buon Ascolto!!!

Ascolta R.I.D.

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930