News

Intervista al vincitore del Premio Cittadella 2012: Francesco Barbi

Cari amici di Fantasy on Air, come saprete quest’anno la vostra amata redazione ha avuto l’onore di far parte della giuria del  Premio Cittadella. Oltre a ringraziare Fabiana Redivo che ci ha coinvolto in questa magnifica impresa, vorremmo complimentarci con tutti i partecipanti al premio che hanno dato tutto loro stessi e in particolare con i primi tre classificati della sezione Fantasy: Francesco Barbi, Roberto Re e Alfonso Zarbo.

Dato che l’occasione fa l’uomo ladro e che Chiara Codecà si aggirava da quelle parti, abbiamo deciso di prendere due piccioni con una fava: abbiamo messo cuffie e microfono a Chiara e ci siamo grattati animatamente la pancia mentre lei si occupava di intervistare Francesco in stile Fantasy on Air.

Ascoltate l’intervista fatta con l’aiuto di Chiara Codecà a Francesco Barbi, il vincitore del Premio Cittadella:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/06/Barbi_cittadella.mp3|titles=Barbi_cittadella]
Vi ricordiamo inoltre che Chiara intervisterà Joe Lansdale il 12 Giugno a Pavia e il 17 Giugno farà da interprete, sempre per Lansdale, a Rimini per MarediLibri. Riuscirà la nostra eroina a produrre un’intervista altrettanto surreale? Noi abbiamo fiducia in lei!! In bocca al lupo Chiaretta e ancora complimenti ai vincitori.

Riascolta la puntata con Chiara Codecà

Vi siete persi la diretta di ieri sera?

Non ve la siete persi ma vi piacerebbe risentirla?

In entrambe i casi potete!

Vi basterà cliccare QUI per riascoltarla.

Enjoy!

P.S. Per i vincitori di Fab… lo stiamo impacchettando, ancora un po’ di attesa e ve lo spediremo!

Fantasy on Air: I Like it!

Amici e amiche aiutateci a fare crescere la nostra pagina facebook.

Mettete un MI PIACE su FANTASY ON AIR

Seguiteci anche su Twitter @FantasyOnAir

ne vedrete delle belle!!

È in arrivo Imaginarium Latina Fest, la kermesse del fantastico

La Presidenza del Consiglio Provinciale di Latina con il patrocinio del Consiglio Comunale dei Giovani e il Comune di Latina Assessorato al Turismo promuove il primo Festival del Fantastico organizzato da Chimera Associazione Culturale.

Sabato 2 giugnoDomenica 3 giugno Museo della Terra Pontina, Piazza del Quadrato Latina.

Obiettivo del progetto è colmare la mancanza sul territorio della provincia di Latina di un evento culturale che riguarda il fantastico.
Imaginarium Latina Fest ha lo scopo di diventare un grande punto di riferimento del centro sud per gli appassionati del genere, facendone conoscere i molteplici aspetti: dalla letteratura all’illustrazione, dal fumetto all’esibizione di cosplayer e altri quali giochi di ruolo e giochi da tavolo.

Saranno presenti autori e illustratori di fama nazionale.

L’evento si svolgerà nelle sale della struttura museale Terra Pontina in piazza del Quadrato. Oltre a presentazioni di libri, visioni di films e giochi di ruolo, la prestigiosa location permetterà, per la fruibilità degli spazi, un percorso espositivo tra passato, presente e futuro, tra realtà e fantasia, rappresentato da romanzi, poesie, quadri, illustrazioni, sculture, miniature e fumetti.

PROGRAMMA

Venerdì 1 giugno
Ore 12.00: Conferenza stampa presso Museo della Terra Pontinain Piazza del Quadrato.
Interverranno: l’Associazione Culturale Chimera – Il Senatore Michele Forte Presidente Consiglio Provinciale di Latina- l’Assessore Gianluca Di Cocco – Assessorato al Turismo di Latina – Simona Mulè – Consiglio Comunale dei Giovani di Latina, Presidente Commissione Politiche Sociali.

Sabato 2 giugno:

Sala convegni Museo della Terra Pontina

Ore 16.00 inaugurazione dell’evento
Ore 16.30 Presentazione Fantasia al potere (progetto Little Dreamers) – AA.VV.- Casini Editore
Ore 17.00 Presentazione Evelyn Starr – Azzolini/Falconi – Piemme Editore
Ore 17.30 Presentazione Muses – Francesco Falconi – Mondadori Editore
Ore 18.00 Presentazione La morte non fa rumore -AA.VV. – Il mio libro Edizioni
Ore 18.30 Presentazione de Il concorso di Imaginarium e Altrisogni.

Domenica 3 giugno:

Sala convegni Museo della Terra Pontina

Mattina
Ore 10.00 Presentazione film Dark Resurretion – regia di Angelo Licata – Riviera Film
Ore 11.00 Presentazione La mano sinistra di Satana – Roberto Genovesi – Newton Compton
Ore 11.30 Presentazione rivista Altrisogni
Ore 12.00 Presentazione della serie Legend – soggetto di Bruno Pezone, regia di Salvatore Manzella, responsabile Giuseppe Cozzolino.

Pomeriggio
Ore 16.00 Presentazione Londra 2060 -Roberto Carlo Deri – Nocturna
Ore 16.30 Presentazione Il bambino dei moschini – Paolo Di Orazio – DEd’A
Ore 17.00 Presentazione Anna Giraldo – Thunder + Lightning – Casini Editore
Ore 17.30 Presentazione Stirpe Infernale AA.VV. – Nocturna
Ore 18.00 Presentazione Lellerith. I tratti dell’ingiuria – Filomena Cecere – Chimera Edizioni
Ore 18.30 Presentazione Concorso di Imaginarium e Altrisogni.

Sabato dalle 16.00 alle 20.00 e domenica dalle 10.00 alle 20.00

Museo della Terra Pontina
Percorso espositivo con quadri, poesie, libri e miniature ed elementi scenici realizzati e dipinti a
mano dall’artista Celestino Angiolilli, oltre ai fumetti del collezionista Luciano Ranfone.

Piazza del Quadrato
Giochi organizzati dall’associazione ludico culturale In cerca di avventura
-Partite di giochi di ruolo di: Warhammer Fantasy (Gioco di miniature); Warhammer 40K (Gioco di miniature Fantascientifico);D&D, Magic, Ciberpunk;
-Dungeons&Dragons dal vivo con esposizione di armi in lattice, costumi;
-Figuranti in costume Fantasy Medievale;
-Tavolo per dimostrazione di tecniche di pittura per miniature;
-Tavolo per dimostrazione di scultura di modellini Fantasy;
-Arena dei gladiatori per bambini;
-Raduno di Cosplayer;

Illustratori presenti: – Emiliano Petrozzi (autore dell’illustrazione di locandina) – Simona Diodovich – Danilo Angeletti

Partners dell’evento: – Presidenza del Consiglio Provinciale di Latina – Comune di Latina – Assessorato al Turismo – Consiglio Comunale dei giovani – Comune di Latina – Banca Popolare di Fondi – Sistemi Informativi – A No Reality Production – Chimera Associazione Culturale – Rivista Altrisogni, Delos Book – Associazione ludico culturale In cerca di Avventura – Radio Luna – Book Empathy Blog – Fantasy on air – True fantasy – Reader’sBench – Stefano Di Marino

Contatti:
chimera.associazione@libero.it
www.chimeraeventi.it
Filomena Cecere
e-mail: filomenacecere@gmail.com
Cinzia Volpe
e-mail: cnz@iol.it

Lunedì 4 Giugno Fantasy on Air torna in diretta

E dopo mesi di assenza lo staff di Fantasy on Air è finalmente pronto per riprendere in mano i microfoni!! Per un ritorno col botto abbiamo pensato di sorprendervi con un puntata fori dagli schemi. Ospite in studio sarà Chiara Codecà, preziosa esperta di serie televisive e famosa firma di Fantasy Magazine.

Dopo essersi incontrati a Lucca, fra Chiara e lo staff più pazzo del mondo è nato l’amore e la promessa di una puntata tutti insieme!!

Se anche voi siete in crisi di astinenza per la fine delle vostre serie preferite, volete sapete quali verranno rinnovate e quali no e magari anche soddisfare qualche piccola curiosità, non mancate Lunedì 4 Giugno alle 21.00 su win.improntadigitale.org!

Nel frattempo scriveteci su fantasyonair@improntadigitale.org

Stay Tuned!

 

Nuova grafica e Salone del libro

Stiamo tornando… con un blog rinfrescato da una nuova grafica , con il prodotto del salone del libro 2012 e a giugno anche le nostre dirette.

A breve interviste, foto e registrazioni varie!!!

Cheers!!

Paolo Barbieri racconta le Favole degli dei

Le Favole degli Dei

Paolo Barbieri ha presentato alla libreria Lupo Rosso di Torino davanti a un pubblico numeroso ed interessato il suo ultimo lavoro Favole degli dei.

E’ questo il primo libro in cui Paolo oltre a ricreare le immagini delle figure mitologiche greche ha scritto i testi che le descrivono e le rendono ancora più reali.

Naturalmente Fantasy On Air non poteva perdere l’occasione di metterci lo zampino e quindi ecco Fab a condurre la presentazione!

 

 

 

Se volete ascoltare l’intervista, potete farlo qui:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/04/Paolo Barbieri al Lupo Rosso.mp3|titles=Paolo Barbieri al Lupo Rosso]

Le foto sono visibili sulla nostra pagina Facebook cliccando QUI

E per il tuo nuovo ed oscuro lavoro Paolo In bocca al drago!

 

Titolo: Favole degli dei
Autore: Paolo Barbieri
Rilegato: 132 pagine
Editore: Mondadori (18 ottobre 2011)
Collana: Chrysalide
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8804613300
ISBN-13: 978-8804613305

Limana Umanita presenta l’antologia Pirati!

 

 

Il prossimo sabato 21 aprile alle 16.00 verrà presentata ufficialmente ad Este nel corso della fiera Este in gioco, il volume antologico “Pirati!”, frutto dell’omonimo premio letterario della casa editrice Limana Umanita e dell’agenzia di consulenze editoriali Scriptorama.

L’antologia raccoglie i racconti di dodici autori italiani, selezionati tra 59 partecipanti al concorso:
Anna Tasinato – I figli del mare
Bruno Elpis – La sindrome di Jolanda
Domenico De Stefano – Ulysse
Fabrizio Alessandro Cadili & Marina Lo Castro – Un accordo è un accordo
Giovanni Sechi – BitRoger
Gloria Scaioli – Venti talenti
Luca Romanello – San Juan
Marco Filipazzi – L’impiccato
Maurizio Vicedomini – Trappola
Michele Tomasetti – Un vero pirata
Olga Luce – La musica della balena
Valeria Rossini – Brilla e luccica.
Tra l’altro se oltre a leggere l’antologia volete saperne di più sugli autori partecipanti al concorso gli incipit di tutti i racconti sono disponibili sul forum di Limana Umanita.

 

Atlantyca presenta Tessitori di sogni

In vista della Giornata Mondiale del Libro promossa dall’Unesco (23 aprile) nasce Tessitori di Sogni, il primo laboratoriotransmediale, firmato Atlantyca Group, che aiuta a conoscere a fondo gli strumenti dell’atélier dello scrittore. Per costruire, con cura artigianale, passione e metodo, narrazioni capaci di muoversi su tutte le piattaforme espressive, con una visione che non mette confini al sogno.

Venerdì 13 aprile alla Libreria Feltrinelli della Stazione Centrale di Milano Pierdomenico Baccalario e alcuni autori della scuderia di Atlantyca, tra cui Davide Morosinotto, Carolina Capria, Mario Pasqualotto hanno presentano Tessitori di Sogni, il progetto che supporta le storie e i loro autori per tutto l’arco di sviluppo creativo, dalla nascita dell’idea al suo sviluppo.
Atlantyca si propone di mettere al servizio delle migliori storie la propria esperienza e la propria forza sul mercato, esplorando tutte le possibilità di una diffusione a livello internazionale, in tutti i canali e su tutti i supporti disponibili, tangibili e non, oggi e in futuro.

Tramite il sito dei Tessitori di Sogni, gli aspiranti scrittori potranno inviare il proprio profilo e, attraverso un apposito form, una presentazione del proprio progetto editoriale per ragazzi, che sarà letta e valutata. Gli autori più interessanti saranno contattati in vista di una collaborazione con il team editoriale di Atlantyca Dreamfarm per lo sviluppo dell’idea in forma di serie di libri per ragazzi e la sua proposta agli editori italiani; le altre divisioni di Atlantyca si adopereranno invece per la vendita all’estero, la possibilità di esplorare altri canali (cartoni animati, merchandising) e losviluppo nel mondo digitale (Atlantyca Lab).

 

 

 Atlantyca

Fondata nel 2006, Atlantyca è una società transmediale che si occupa di entertainment seguendone le diverse sfaccettature, grazie alla sinergia tra i dipartimenti di Production, Consumer Products, Publishing Contents e Foreign Rights. Il marchio più rappresentativo della compagnia è Geronimo Stilton, la pubblicazione per ragazzi di maggior successo dell’editoria italiana, ideata insieme a Elisabetta Dami dal fondatore e presidente di Atlantyca, Pietro Marietti. Attualmente, Atlantyca porta il successo del marchio Geronimo Stilton in tutto il mondo, oltre a sviluppare contenuti editoriali e transmediali originali. Nel 2011 Atlantyca ha acquisito la maggioranza di Dreamfarm (rinominata Atlantyca Dreamfarm), società specializzata nella progettazione e nello sviluppo di libri per ragazzi, con la missione di scegliere e sviluppare concept declinabili nei vari media. Recentemente è nata anche Atlantyca Lab, dedicata al campo del digital storytelling.

Tremate tremate, le streghe son tornate! Intervista a Connie Furnari

E finalmente dopo un periodo di assenza – non è colpa nostra siamo andati ad aiutare gli Umpa Lumpa – torna anche Fantasy off Air, con le sue interviste off line. A inaugurare questa nuova stagione ci siamo fatti “stregare” dal fascino di Connie Furnari e del suo Stryx – Il marchio delle strega, pubblicato da Edizioni della Sera.

Fra streghe, incantesimi, intrighi e delitti, ecco cosa Connie ci ha raccontato.

Enjoy the interview!!


Autore
: Connie Furnari

Titolo: Stryx. Il marchio della strega

Editore: Edizioni della Sera

Pagine: 292

Isbn: 978-88-97139-04-1

Prezzo: 12 euro

Stryx. Il marchio della strega. Dopo aver vissuto in Inghilterra, Sarah, una potente strega, torna a Salem decisa a ricominciare una nuova vita senza la magia. Inaspettatamente, giunge la sorella minore: Susan, strega intrigante e perversa che ha scelto di passare al lato oscuro per la sete di potere, determinata a sconvolgere l’esistenza di Sarah e degli ignari studenti del liceo di Salem. La vita scolastica si rivela fin da subito molto più dura del previsto. L’unico apparentemente interessato a conoscerla è un giovane dai grandi occhi grigio azzurro: Scott. Il solo ad essere in grado di risvegliare in lei antichi sentimenti che credeva ormai essere assopiti. Ma Salem ben presto comincerà ad essere sconvolta da numerosi delitti inspiegabili, il cui unico filo conduttore sarà un marchio a forma di “S” posto sulle vittime. Le strade della cittadina diventano pericolose trappole mortali, e a Sarah non resterà altro che affrontare il suo oscuro passato per poter salvare le altre giovani streghe e se stessa.

Connie Furnari è nata a Catania il 6 Dicembre 1976. Laureata in Lettere, ha vinto numerosi premi con le sue poesie e ha pubblicato racconti in diverse antologie. Da sempre appassionata di scrittura e di cinema, adora leggere, disegnare fumetti e dipingere quadri. Scrive fiabe per bambini, fantasy,urban fantasy e paranormal romance.

 

Ciao Connie,

come prima cosa un grosso benvenuto dallo staff di Fantasy on Air fra le pagine del nostro blog. Ti invitiamo ad accomodarti e fare come se fossi a casa tua. Preferisci thé o caffè?

Grazie della calorosa accoglienza, preferirei caffè, molto zuccherato!

Ora che abbiamo rotto il ghiaccio avrai capito che da questa intervista non hai nulla da temere, siamo un po’ pazzi sì, ma sempre nell’accezione buona del termine. Cominciamo a conoscerci. Chi è Connie Furnari? Scrivi il tuo necrologio per presentarti.

“Qui giace Connie Furnari, scrittrice di romanzi urban fantasy e paranormal romance, amante dei libri, e pittrice appassionata”

Parliamo di Stryx. Il marchio della strega, il tuo libro uscito quest’anno con Edizioni della Sera. Per chi non lo conoscesse hai voglia di raccontarci brevemente le trama?

È la storia di due sorelle, la dolce Sarah e l’irruenta Susan, due streghe che ritornano a Salem dopo più di 300 anni, dopo essere morte sul rogo, nel 1685. La città verrà sconvolta da inspiegabili delitti e le due ragazze scopriranno che si tratta dei cacciatori di streghe, pronipoti dei puritani che le avevano condannate.

Come nasce l’idea di Stryx? Cosa ti ha spinto a scriverlo?

La magia mi ha sempre appassionata moltissimo, mi sono chiesta cosa sarebbe accaduto se una vera strega vissuta all’epoca dei puritani fosse costretta a vivere nella nostra era.

Ogni scrittore a sua volta è stato lettore, quali sono i libri o gli autori che ricordi con più affetto?

Due in assoluto: Michael Ende l’autore de “La storia infinita” e J.K.Rowling, la mamma di “Harry Potter”

Stryx è ambientato a Salem e i suoi personaggi appartengono a un mondo di matrice prettamente anglosassone (Salem, l’Inghilterra del XVII secolo), se dovessi ambientare un romanzo nella tua terra come sarebbe? Potrebbe Sarah vivere a Catania nel 2012? E in tal caso come sarebbe?

Sì, Sarah potrebbe facilmente vivere a Catania: la immagino in una località di mare, così la notte potrebbe solcare l’oceano a cavallo della sua scopa volante! Susan invece, sicuramente andrebbe in giro per pub e discoteche tutte le notti.

In un periodo in cui vampiri e licantropi sembrano andare per la maggiore, cosa ti ha indotto a parlare di streghe? Cosa ti affascina di questa figura?

Credo che ci siano fin troppi romanzi sui vampiri e sui licantropi, e la maggior parte delle autrici si scopiazzano l’una con l’altra, il risultato sono storie quasi uguali sugli scaffali delle librerie. Con Stryx ho voluto creare una storia che racchiudesse il vero senso di urban fantasy: Sarah e Susan sono tipiche ragazze adolescenti e parlano in modo semplice e schietto. I due ragazzi invece, ovvero Scott e Marco, si comportano come reali liceali: impulsivi, a volte violenti, ingenui o maliziosi a seconda dei casi.

Se fosse possibile, baratteresti mai la tua vita con quella di Sarah? E se invece potessi fare una sorta di scambio, cosa prenderesti di lei e cosa le lasceresti di te?

Non credo cambierei la mia vita con quella di Sarah perché la sua magia comporta una grandissima responsabilità. Darei a Sarah un po’ di impulsività perché a volte è troppo riflessiva. Da lei prenderei il potere di volare sulla scopa, da Susan invece la sua stupenda Porsche sportiva, rossa fiammante!

Ricordi il giorno in cui ti è stato comunicato che il tuo romanzo sarebbe stato pubblicato? Ce lo racconti? Cosa hai provato?

È stato fantastico, un’emozione unica! Sulle prime ho pensato che non fosse vero, poi ci ho creduto, consapevole che il sogno di una vita si era finalmente concretizzato.

Se dovessi dare un consiglio a chi si accinge a prendere la penna in mano per scrivere un romanzo e volesse poi pubblicare, quale sarebbe?

Naturalmente per prima cosa, legge e rileggere il proprio manoscritto: tutti i romanzi presentano errori e l’editing non è mai abbastanza! Poi consiglierei di spedire il romanzo a case editrici non a pagamento, perché solo così lo scrittore potrà sapere se il suo romanzo vale. Bisogna rifiutare l’editoria a pagamento, sono solo copisterie che pubblicano anche testi impubblicabili e pieni di errori. Se uno scrittore crede nella propria opera sceglie automaticamente un editore free, bisogna avere il coraggio di rischiare.

Progetti per il futuro? Cosa bolle nel calderone? Sono in preparativo nuovi libri?

Ho in cantiere un paranormal romance sugli angeli dannati, ambientato a Londra durante l’epoca vittoriana, lontano dalle atmosfere adolescenziali di Stryx; una storia dark e sensuale, dai toni biblici e oscuri… Un romanzo che piacerà sicuramente ai romantici e agli amanti dell’horror!

Se qualcuno volesse contattarti, può farlo? Come?

Certo! Mi fa sempre piacere ricevere le mail dei lettori! La mia mail ufficiale è: conniefurnari@hotmail.it

 

 

Ascolta R.I.D.

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Nov    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031