federico ghirardi

Federica Bosco: “Innamorata di un angelo”

Al Salone del libro di Torino siamo riusciti a inserirci tra i mille impegni, interviste, presentazioni, sessioni di firme autografi di Federica Bosco.

E’ stato un piacere conoscerla e scoprire il suo ultimo romanzo, Innamorata di un angelo.
Se volete saperne di più anche voi ascoltate l’intervista

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/05/Bosco.mp3|titles=Bosco]

 

 


Innamorata di un angelo. «Una mattina ti svegli e sei un’adolescente. Così, senza un avvertimento, dall’oggi al domani, ti svegli nel corpo di una sconosciuta che si vede in sovrappeso, odia tutti, si veste solo di nero e ha pensieri suicidi l’84% del tempo. E io non facevo eccezione». Questa è Mia, sedici anni, ribelle, ironica, determinata, sempre pronta ad affrontare con tenacia le incertezze della sua età: scuola, compagni, genitori separati, e un rapporto burrascoso con la madre single che la adora, ma è una vera frana in fatto di uomini. Mia insegue da sempre un grande e irrinunciabile sogno: entrare alla Royal Ballet School di Londra, la scuola di danza più prestigiosa al mondo, dove le selezioni sono durissime e il costo della retta è troppo alto per una madre sola. A complicare la sua vita c’è l’amore intenso e segreto per Patrick, il fratello della sua migliore amica, un ragazzo così incantevole e unico da sembrare un angelo, che però la considera una sorella minore. La passione per la danza e quella per Patrick sono talmente forti e indissolubili che Mia non sarebbe mai in grado di rinunciare a una delle due. Fino a quando il destino, inevitabile e sfrontato, la metterà davanti a una delle più dolorose e difficili scelte della sua vita.
Federica Bosco racconta, con travolgente e sottile ironia, una straordinaria, delicata e commovente favola moderna, intrecciando, con lo stile che la distingue, il reale al sorprendente e all’inaspettato.

Federica Bosco è scrittrice e sceneggiatrice. Appassionata di yoga e convinta sostenitrice dell’alimentazione vegan a cui sottopone parenti e amici, ultimamente sta anche imparando a fare il pane («Con i tempi che corrono è bene avere un  mestiere in mano!»). Potete leggere di lei nel suo blog all’indirizzo www.federicabosco.com.
Con la Newton Compton ha pubblicato Mi piaci da morire, L’amore non fa per me e L’amore mi perseguita, tre romanzi con Monica come protagonista, e Cercasi amore disperatamente: tutti hanno avuto un grande successo di pubblico e di critica, in Italia e all’estero. È anche autrice di uno spassosissimo manuale di sopravvivenza per giovani donne: 101 modi per riconoscere il tuo principe azzurro (senza dover baciare tutti i rospi).

Federico Ghirardi torna con Bryan di Boscoquieto

Al Salone del libro abbiamo incontrato anche Federico Ghirardi, il giovane autore piemontese, presente allo stand Newton & Compton con l’ultimo capitolo della saga di Bryan di Boscoquieto.

Potete ascoltare l’intervista qui:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/05/01-04-Federico-Ghirardi.mp3|titles=Federico Ghirardi]

AUTORE: Federico Ghirardi

TITOLO: Bryan di Boscoquieto e la Maledizione di Morpheus

EDITORE: Newton & Compton

ISBN: 978-88-541-2221-5

PREZZO: 12,90 €

Bryan di Boscoquieto e la Maledizione di Morpheus: È oscura e segnata dal demonio la storia del potente mezzodemone Morpheus, il fondatore della Baia. Quando la madre si suicidò, gettandosi da un campanile, fu una strega a salvarlo dalle ire dei popolani, mentre il suo gemello cadde vittima di quella furia. Ora Morpheus giace completamente immobilizzato, con fitte lancinanti per tutto il corpo. Dove si trova? È forse ostaggio del suo eterno nemico, l’Insorta, il leader della Comunità Ribelle? Oppure è morto e l’Inferno ha spalancato le proprie fauci per accoglierlo? Bryan, un tempo discepolo di Morpheus, ha finalmente ottenuto, tra battaglie cruente e fiumi di sangue, la potente Chiave per accedere al Talismano. Insieme alla ragazza Leila e al suo amico Kyl, deve custodirla finché non sarà in grado di apprenderne i segreti dall’Uomo Senza Tempo. Solo grazie al Talismano Bryan riuscirà a fermare l’opera malvagia della Baia. Ma Bryan ha quindici anni e tanta paura di non saper fare l’eroe. Paura di non saper gestire tutto quel potere senza esserne tentato. Paura di trasformarsi in un mostro. Riuscirà ad andare oltre i suoi dubbi e sferrare l’attacco finale contro le forze del Male?

Federico Ghirardi: Nasce il 30 luglio 1990. Frequenta la facoltà di Lettere Moderne e Contemporanee di Torino. Vive in Valsusa, in provincia di Torino. Ha iniziato a scrivere il primo libro quando aveva quattordici anni e l’ha terminato nell’aprile del 2007; nel 2009 ha pubblicato il secondo volume della pentalogia di Bryan di Boscoquieto. È un appassionato lettore e spettatore di opere fantasy, di gialli e di horror.


Ascolta R.I.D.

Febbraio: 2020
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
242526272829