Dylan Dog tagged posts

Dylan Dog ne fa 30! Intervista a Roberto Recchioni

Il direttore creativo di Dylan ai microfoni di Improntadigitale

“Mi chiamo Dog. Dylan Dog”

Trent’anni sono passati da quella frase così semplice e lapidaria; un evidente omaggio a James Bond, che Tiziano Sclavi ha scritto per presentare il suo eroe più famoso. Era il 26 settembre 1986: nello stesso anno usciva al cinema Top Gun, il Challenger esplodeva durante il decollo e Cernobyl terrorizzava l’Europa con le sue nubi radioattive.

Trent’anni dopo, le paure della gente sono cambiate, ma Dylan Dog continua a esplorarle e a sconfiggerle, con la stessa sensibilità e ironia di allora. Roberto Recchioni, attuale guida creativa dietro alle storie dell’Indagatore dell’Incubo ed erede “spirituale” di Sclavi ci racconta come la Sergio Bonelli Editore ha pensato di festeggiare ques...

Read More