Vinci l’entrata a Lucca Comics&Games con Maurizio Temporin e il suo Iris

Il Lucca Comics&Games è alle porte ma la crisi economica vi ha prosciugato le tasche? Temete di non riuscire a venirci a trovare?

Niente paura abbiamo noi la soluzione. Udite, udite nostri prodi è uscito il nuovo libro di Maurizio TemporinIris – I sogni dei morti, e con l’arrivo in libreria è iniziato anche il nuovo Blog Tour.

Book Blog Tour che partirà il 1° ottobre e si concluderà con una presentazione del libro, il 29 ottobre, nel contesto del Lucca Comics & Games.

Ogni settimana, l’autore, sarà ospite di un diverso blog e durante le varie tappe sarà disponibile a rispondere alle domande dei lettori.

Cosa ha a che fare questo con Lucca? Presto detto.

In palio, per chi seguirà il blog tour e risolverà l’enigma nascosto, diverse sorprese, tra le quali 80 biglietti d’ingresso al Lucca Comics & Games per assistere alla presentazione del libro, la giornata di sabato 29 ottobre.

Ecco le date del blog tour:

1/7 OTTOBRE: FANTASY MAGAZINE

7/14 OTTOBRE: ROMANTICAMENTE FANTASY

14/21 OTTOBRE: URBAN FANTASY/DIARIO

21/29 OTTOBRE: EVIDENZIA LIBRI

Date un’occhiata al regolamento e  partecipate anche voi al concorso.

Il primo indizio, il documento pdf che permetterà di risolvere l’enigma e vincere i biglietti, è disponibile al seguente link

Ma se non siamo stati bravi a spiegarvi tutto e vi sta uscendo sangue dal naso nel tentativo di dare un senso alle nostre sconclusionate parole, prendete un fazzoletto, e tranquillizzatevi, esiste un video nel quale è lo stesso Maurizio a spiegare come si svolge il gioco.

Buona visione e buon divertimento!!!

Maurizio Temporin: Nasce in Italia il 1° agosto 1988. Trascorre l’infanzia vicino ad Alessandria iniziando a coltivare la passione per l’arte, la letteratura e il cinema. A quel tempo costringe i propri compagni dell’asilo a recitare opere proprie e coinvolge il padre a realizzare dinosauri ed effetti speciali. Frequenta elementari e medie in modo turbolento e solitario. Qualche anno dopo, incontra a un concorso di corti Igor Della Libera, scrittore, sceneggiatore e giornalista. I due iniziano a lavorare insieme realizzando numerosi progetti, fra cui un libro di racconti, La neve nera, e una trilogia per ragazzi, Frame hunters. Il primo romanzo, Tutti i colori del buio,  viene scritto durante la seconda liceo. in terza abbandona gli studi per dedicarsi interamente alla scrittura. in questo periodo vive tra Novi Ligure e Barcellona. La sua agente, Vicki Satlow, gli procura un contratto con Rizzoli. Nasce Il tango delle cattedrali che lo farà viaggiare fino a Buenos Aires e al Polo Sud. Due anni più tardi si separa dalla sua compagna e lavorando sul pilota di un fumetto conosce Ana Carlota Pacunayen, disegnatrice e sceneggiatrice di manga. Prendono casa insieme e durante questo periodo Temporin si dedica alla produzione di diversi testi, fra cui I disabitanti. Collabora con il registra Andrea Lanza alla realizzazione di alcuni spettacoli. Dopo un viaggio a New York si trasferisce a Milano. Attualmente sta lavorando alla trilogia Iris pubblicata da Giunti. Nel contempo si dedica a disegnare, scolpire, scrivere testi per il teatro, realizzare graphic novel, e organizzare eventi come il Milano Comic Con. nelle notti insonni dice di lavorare a un progetto misterioso che si chiama Visionarium. Anche la sua salute peggiora, non se ne conosce ancora la data di decesso.

Autore: Maurizio Temporin


Titolo: Iris – Fiori di Cenere


Editore: Giunti


Pagine: 384


Prezzo:  € 14,90


Iris – Fiori di cenere: Ha 17 anni, frequenta la scuola e pochi amici scelti. Una ragazza come tante, almeno in apparenza. Una fiaschetta l’accompagna: non è alcol ma caffè, perché la stranezza più grande di Thara è che non riesce a tenersi sveglia per tutto l’arco della giornata e si sente in forza soltanto all’alba e al crepuscolo. La sua vita si dipana tra le rivalità scolastiche e la voragine comunicativa con la madre. Finché un giorno, cercando di rubare dal giardino di una villetta misteriosa un iris, cade in un sonno profondo e si risveglia in una realtà di cenere. Da quel momento Thara diventa Iris e scopre cosa vuole dire essere una Crepuscolare, figlia di terrestre e di un Nocturno. Una saga urban, una nuova eroina, un nuovo incredibile mondo parallelo. Non un fantasy, ma un’incursione nei mondi possibili.

Autore: Maurizio Temporin

Titolo: Iris – I sogni dei morti

Editore: Giunti

Pagine: 288

Prezzo: 18,60

Iris – I sogni dei morti: La vita di Thara sembra aver ripreso il verso giusto. Nate, seppur nel corpo di Ludkar, le è finalmente vicino nel “mondo reale”; suo padre, il Nocturno, è rientrato nella vita della famiglia e sembra riavvicinarsi alla moglie, che piano piano sta sciogliendo la diffidenza e la paura che l’avevano spinta a lasciarlo. La scoperta di essere una “Vampira dei fiori” aiuta poi Thara a risolvere il problema che l’ha afflitta tutta la vita: la narcolessia. Ma probabilmente è tutto troppo bello per essere vero. Sono molti gli enigmi rimasti senza soluzione, e dal Cinerarium, forse, c’è ancora qualcuno che vuole tornare.

 

One Response to Vinci l’entrata a Lucca Comics&Games con Maurizio Temporin e il suo Iris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ascolta R.I.D.
Ottobre: 2011
L M M G V S D
« Set   Nov »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31