Muses

Lucca Comics & Games. Terzo giorno

Penultimo giorno di Lucca Comics & Games. Il sole splende alto nel cielo, beh più o meno, ma almeno non piove. Iniziano a giungere voci del fatto che quest’anno Lucca abbia superato tutti i record di presenze. Visto che anche noi non volevamo essere da meno, abbiamo programmato questo giorno in modo da avere più autori possibili in trasmissione. Ben sei scrittori si sono avvicendati dietro i nostri microfoni, e che scrittori!

Dalla fantascienza al fantasy, passando per il paranolmal romace di origini spagnole per giungere ai libri per ragazzi, non ci siamo fatti mancare nulla.

Ad aprire le danze Francesco Troccoli, con il suo Ferro Sette il quale ci ha prospettato l’ipotesi di un futuro dove l’umanità ha sacrificato ogni minuto del proprio tempo in favore della produttività e del lavoro. Un futuro dove le risorse per la sussistenza sono sotto il rigido controllo di un governatore e dove la vita media degli individui si è andata radicalmente accorciando, non tanto per scarsa conoscenza medica, piuttosto per la mancanza di sonno.

Subito dopo di lui Francesco Falconi, seguito da un Alice musa della musica, ci ha dato un saggio delle sue doti come violinista… Francesco ti vogliamo bene, ma ti preghiamo, continua a scrivere: corde ed archetto non fanno per te! Oltre che parlarci di Muses, Francesco ci ha svelato qualche piccolo particolare su Muses 2, ancora in lavorazione.

A seguire le Lady del Fantasy. Prima lei, Licia Troisi, regina incontrastata del fantastico italiano, che, nonostante l’infortunio, oramai in via di guarigione, si è seduta a chiacchierare con noi.

Subito dopo Licia, dalla Spagna, ci ha raggiunto la raggiante Victoria Alvarez, autrice di Eternal’affascinate storia di una medium nella Londra dell’Ottocento.

Last but not least ci ha raggiunto Silvana de Mari, lasciandoci praticamente senza fiato. Ascoltarla parlare del senso della vita e della morte è stata per noi un’esperienza bellissima. Silvana ci ha svelato le metafore che si celano dietro La profezia del mondo degli uomini, l’ultimo dei suoi libri, e ci ha spiegato cos’è il perdente radicale e l’importanza dei bambini nel mondo.

E dopo la carrellata di splendide donne,  lo staff di Fantasy on Air ha deciso di riequilibrare le quote azzurre all’interno della trasmissione, per non essere accusata di eccessivo femminismo. L’arduo compito di tenere alto l’onore maschile è caduto su Mark Menozzi, autore de Il vascello fantasma.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Sabato 3 Novembre

 

Let’s get inspired by Muses. Fantasy on Air incontra Francesco Falconi.

Il Salone del Libro di Torino è stata per noi l’occasione di incontrare vecchi e cari amici che ogni volta riescono a rallegrarci la giornata e a sorprenderci con le loro nuove creature. È il caso di Francesco Falconi che, proprio al Salone, ha presentato il suo nuovo libro edito da Mondadori, Muses, un’esaltante rivisitazione del mito delle Muse in una Londra gotica e misteriosa.

Chi meglio di Francesco avrebbe mai potuto affrontare il tema delle Muse e la loro evoluzione in versione 2.0?

Ascoltate dalla sua viva voce come è nata l’idea di Muses e cosa ha in serbo l’irrefrenabile Francesco:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2012/05/salone/falconi.mp3|titles=falconi]

 

Autore: Francesco Falconi

Titolo: Muses

Editore: Mondadori

Pagine: 488

Isbn: 9788804620297

Prezzo: 17,00 €

Muses: Quando scappa da Roma diretta a Londra, coperta di tatuaggi e piercing, Alice sente che la sua vita potrebbe cambiare per sempre. Ha appena scoperto di essere stata adottata, ma per lei questa notizia è quasi un sollievo. Cresciuta con un padre violento e una madre incapace di esprimere il proprio affetto, ora Alice deve scoprire le sue radici e l’eredità che le ha lasciato la sua vera famiglia. Decisa, risoluta, ribelle, è una violinista esperta ed è dotata di una voce straordinaria. Ed è proprio questa voce a guidarla verso la verità: le antiche nove Muse, le dee ispiratrici degli esseri umani, non si sono mai estinte. Camminano ancora tra noi. I loro poteri si sono evoluti. E Alice è una di loro. La più potente. La più indifesa. La più desiderata da chi vorrebbe sfruttarne gli sconfinati poteri per guidare gli uomini, forzarli se necessario, fino alle conseguenze più estreme. Ma un dono così può scatenare l’inferno. E sta per accadere.

 

 

Ascolta R.I.D.

Marzo: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031