fantascienza

Non perdetevi il XIX Trofeo RiLL!

RILL 18

[UPDATE]

La scadenza per la presentazione dei racconti è stata posticipata al 6 maggio 2013!

Come avviene puntualmente dal 1994 anche quest’anno è in corso il Trofeo RILL, per chi non lo sapesse si tratta di un concorso letterario per racconti brevi di argomento fantastico che spazia dal fantasy all’horror, alla fantascienza… L’evento nasce dalla passione di un gruppo di amici e giocatori di ruolo romani che  creano prima una fanzine di argomento ludico e poi danno vita a un concorso, si proprio il Trofeo RILL.

Le iscrizioni sono aperte fino al 20 marzo, ogni autore può partecipare con più di un racconto al costo di 10€ per ogni testo presentato.

Il concorso è in collaborazione con la rivista Tangram, la rivista La Vallisa, la Wild Boar Edizioni, le edizioni Il Foglio, la manifestazione Lucca Comics & Games, la e-zine Anonima Gidierre e la Federazione Ludica Siciliana e con il supporto di Columbus e Radio Popolare Roma.

In palio, per i migliori racconti, la pubblicazione nella prossima antologia della collana “Mondi Incantati” (ed. Wild Boar).

Inoltre, l’autore del racconto primo classificato ricevera’ 250 euro, una penna stilografica Columbus 1918 e un buono acquisto di 100 euro in prodotti Wild Boar.

 

Se volete saperne di più vi rimandiamo al sito di RiLL o meglio Riflessi di Luce Lunare…

Lucca Comics & Games. Terzo giorno

Penultimo giorno di Lucca Comics & Games. Il sole splende alto nel cielo, beh più o meno, ma almeno non piove. Iniziano a giungere voci del fatto che quest’anno Lucca abbia superato tutti i record di presenze. Visto che anche noi non volevamo essere da meno, abbiamo programmato questo giorno in modo da avere più autori possibili in trasmissione. Ben sei scrittori si sono avvicendati dietro i nostri microfoni, e che scrittori!

Dalla fantascienza al fantasy, passando per il paranolmal romace di origini spagnole per giungere ai libri per ragazzi, non ci siamo fatti mancare nulla.

Ad aprire le danze Francesco Troccoli, con il suo Ferro Sette il quale ci ha prospettato l’ipotesi di un futuro dove l’umanità ha sacrificato ogni minuto del proprio tempo in favore della produttività e del lavoro. Un futuro dove le risorse per la sussistenza sono sotto il rigido controllo di un governatore e dove la vita media degli individui si è andata radicalmente accorciando, non tanto per scarsa conoscenza medica, piuttosto per la mancanza di sonno.

Subito dopo di lui Francesco Falconi, seguito da un Alice musa della musica, ci ha dato un saggio delle sue doti come violinista… Francesco ti vogliamo bene, ma ti preghiamo, continua a scrivere: corde ed archetto non fanno per te! Oltre che parlarci di Muses, Francesco ci ha svelato qualche piccolo particolare su Muses 2, ancora in lavorazione.

A seguire le Lady del Fantasy. Prima lei, Licia Troisi, regina incontrastata del fantastico italiano, che, nonostante l’infortunio, oramai in via di guarigione, si è seduta a chiacchierare con noi.

Subito dopo Licia, dalla Spagna, ci ha raggiunto la raggiante Victoria Alvarez, autrice di Eternal’affascinate storia di una medium nella Londra dell’Ottocento.

Last but not least ci ha raggiunto Silvana de Mari, lasciandoci praticamente senza fiato. Ascoltarla parlare del senso della vita e della morte è stata per noi un’esperienza bellissima. Silvana ci ha svelato le metafore che si celano dietro La profezia del mondo degli uomini, l’ultimo dei suoi libri, e ci ha spiegato cos’è il perdente radicale e l’importanza dei bambini nel mondo.

E dopo la carrellata di splendide donne,  lo staff di Fantasy on Air ha deciso di riequilibrare le quote azzurre all’interno della trasmissione, per non essere accusata di eccessivo femminismo. L’arduo compito di tenere alto l’onore maschile è caduto su Mark Menozzi, autore de Il vascello fantasma.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Sabato 3 Novembre

 

Riascolta la puntata con Elena Cabiati e “La Viaggiatrice di O”

Vi siete persi la puntata di lunedì ma soprattutto l’interrogazione di analisi logica al nostro Fab da parte di Elena Cabiati?

Nessun problema, potete tranquillamente riascoltarla qui:

ASCOLTA LA PUNTATA CON ELENA CABIATI

Elena Cabiati: Elena Cabiati è nata e vive a Torino, città magica che fa da sfondo alle sue storie. È specializzata come storica dell’arte e si interessa soprattutto al significato dei simboli nascosti nelle immagini artistiche e ai loro rapporti con la sapienza esoterica e magica. Ha collaborato con alcuni dei maggiori musei piemontesi e scrive testi di storia dell’arte destinati a adulti e ragazzi. Insegna lettere in una scuola media. La viaggiatrice di O è il suo primo romanzo.

Autore: Elena Cabiati

Titolo: La viaggiatrice di O

Editore: Editrice Nord

ISBN: 9788842918622

Pagine: 341

Prezzo: € 14,90

La viaggiatrice di O: La piccola mansarda nel centro di Torino è il suo regno, il suo rifugio, il luogo dov’è più vivo il ricordo dei genitori, banditi dal mondo di O proprio a causa sua. Perché Gala è destinata a diventare una delle streghe più potenti vissute da almeno due millenni ed è al centro di una lotta segreta tra la magia bianca e la magia nera. Lei infatti è in grado di volare, viaggiare nel tempo, trasformarsi, prevedere il futuro… insomma, grazie ai suoi poteri, può affrontare qualsiasi missione le venga affidata dalla sede del Direttivo dei Viaggianti. Come tutti i “ragazzi prodigio”, tuttavia, Gala è allergica alle regole e ha sempre fatto di testa sua. Ma l’ultima volta l’ha combinata davvero grossa e, per evitare l’espulsione definitiva dall’Ordine dei Viaggianti, ora deve scegliere un tutor che la guidi e le insegni a usare correttamente la magia. Il burbero e severo Kundo diventa così il suo fido maestro e la accompagna in una nuova missione: recarsi nella Venezia del 1756 per salvare un preziosissimo manoscritto dall’incendio che distruggerà la Scuola Grande di
San Rocco. Un compito piuttosto semplice, per una come Gala. Ma, ben presto, Kundo intuisce che c’è qualcosa che non va: le persone che dovrebbero essere loro alleate si rifiutano di aiutarli e la città è infestata di negromanti. Inoltre gli adepti della magia nera sembrano molto più interessati a Gala e al mistero della sua nascita che all’enigmatico libro magico…

Olintus Stern e “Le Lune di Shangra”

 

Come di consueto al Salone del libro non ci occupiamo “solo” di Fantasy ma spaziamo  nell’ambito del Fantastico in generale, quindi ne approfittiamo per farvi conoscere il Professor Olintus Stern, Docente della Cattedra di Archeologia dei Simboli e delle Lingue Arcaiche dell’Università Interplanetaria Indipendente diKhalam.

In realtà a presentarci Olintus è un terrestre, un certo Paolo Fattori…

 

Se volete saperne di più ascoltate l’intervista!

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/05/01-03-olintus-stern.mp3|titles=olintus stern]

 

 

 

AUTORE: Olintus Stern

TITOLO: Le Lune di Shangra

EDITORE: Keltia Editrice

COLLANA: I Calicanti d’Oro

PREZZO: 13,00 €

 

 

 

Le Lune di Shangra: Una fuga nello spazio siderale e nel remoto tempo. La saga di una galassia inquieta e misteriosa, dove l’intrigo del potere e il labirinto delle casualità si intrecciano, trascinando attori e registi in un’avventura noir e una commedia naif al tempo stesso, un thriller surreale in cui si giocano i destini e le illusioni degli uomini e dei mondi.
Il senso storico e filosofico della vita, celato negli arcani simboli di un glorioso passato ormai sepolto, diventa la chiave di volta capace di scatenare conflitti planetari e astratte fantasie.
Lo scontro tra civiltà si rivela essere il motore del cambiamento, e la rivoluzione di un uomo in cerca di se stesso diventa il centro involontario degli eventi e delle vendette da troppo tempo provocate.
Nulla può fermare il destino del tempo che scorre, perchè non esiste futuro senza la memoria…

Paolo Fattori: nasce a Milano nel 1963, fin da bambino sogna di fare l’astronauta ed esplorare il confine cosmico e profondo. Non riuscendo per ovvi motivi nell’intento decide di viaggiare e scrivere via terra: Russia, Cina, India, Sri Lanka, Pakistan, Iran, Bolivia, Argentina, Costa Rica…
La malattia del viaggio viene descritta in alcune pubblicazioni precedenti:
“A oriente di Samarcanda” – Campanotto Editore, Udine
“La Federazione del Tropico” – EDT, Torino
“Viajando con Evo” – Laertes Ediciones, Barcelona
Oggi l’autore vive e lavora in  Centro America per la cooperazione internazionale finanziata dall’Unione Europea

 

Trofeo RILL:

Il Trofeo RiLL è un concorso letterario per racconti brevi di genere fantastico (fantasy, fantascienza, horror e tutto quel che è al di là del “reale” e del “verosimile”) rivolto a tutti gli appassionati, esordienti e autori affermati.

A selezionare la rosa dei finalisti è il Comitato di Lettura, un gruppo di lettori molto ampio, il cui contributo ed impegno assicura che, “nonostante” la mole di materiale arrivato (200 racconti circa ad edizione, da alcuni anni), la selezione sia la più accurata e attenta possibile.

I racconti finalisti vengono quindi valutati dalla Giuria Nazionale, composta da scrittori, giornalisti, editor, autori di giochi e personalità del mondo ludico italiano. I racconti vincitori vengono pubblicati (senza alcuna spesa per gli Autori) nelle antologie della serie Mondi Incantati, dalla Nexus Editrice, che ne cura anche la distribuzione.

La cerimonia di proclamazione dei vincitori avrà luogo nell’autunno 2011, all’interno della manifestazione Lucca Comics & Games, l’autore del racconto vincitore riceverà in premio la somma di 250 euro dal Comitato Promotore e una penna stilografica marca Columbus 1918, offerta dalla ditta Santara (Milano). Il racconto vincitore verrà inoltre pubblicato sulla rivista Prospektiva. Il racconto secondo classificato sarà invece ospitato sulla e-zine Anonima Gidierre.

Le iscrizioni sono aperte sino al 15 marzo 2011. Ogni concorrente può partecipare con più opere, purché inedite, originali ed in lingua italiana, la scelta del genere letterario è a totale discrezione dell’autore, che potrà spaziare dal Fantasy all’Horror, dalla Science Fiction al Cyberpunk e così via, purché vi sia la presenza nel racconto di significativi elementi che vanno al di là del reale.

I racconti presentati non dovranno superare i 21600 caratteri, spaziature tra parole incluse, e dovranno essere spediti in quadruplice copia e in busta anonima a:  Trofeo RiLL, presso Alberto Panicucci, via Roberto Alessandri 10, 00151 Roma. I partecipanti sono invitati a compilare l’apposito modulo on line (Registrazione Concorso) e a inviare i propri racconti anche in formato elettronico, all’account partecipante @ rill.it. La quota di iscrizione al XVII Trofeo RiLL è di 10 euro per ciascun racconto inviato.

Il bando completo in pdf è disponibile QUI.

M.C. Giordano “I Signori dell’Armonia”

Autore: M.C. Giordano

Titolo: I signori dell’armonia

Editore: Sovera

Ascolta l’intervista[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2010/Interviste Salone del Libro/04 Dom 06 Giordano.mp3|titles=Giordano]

Perchè gli Helt, Unica Razza Perfetta dell’Universo, devono abbandonare di tutta fretta la Terra dopo quattro anni di Dominazione? E cosa spinge il Supremo Consolo che l’aveva governata a suicidarsi? Neppure gli Helt lo comprendono, ma al momento hanno ben altro di cui occuparsi, poichè un Nemico antichissimo, che credevano sconfitto, é tornato a minacciarli; una forma di vita inorganica, un’intelligenza incomunicabile capace di distruggere i loro Mondi. Senza saperlo Jay Sun, giovane pilota Umana, partecipe fortuita dell’esodo alieno, possiede la chiave che permetterebbe agli Helt di contrastare il Nemico e salvare i Mondi dell’Armonia dalla distruzione. Coinvolta in una guerra estenuante ed incomprensibile, circondata da inigmatiche Razze Minori testimoni d’accusa di tragedie consumate daglie Helt e mai dimenticate, Jay Sun scoprirà il mistero della Terra, ma anche gli aspetti più nascosti di una Verità che potrebbe sconvolgere per sempre la Razza Perfetta e il suo universo.

M.C. Giordano: lavora a milano come Responsabile delle Risorse Umane in una società di consulenza. Vive con la sua famiglia a Trescore Cremasco, in provincia di Cremona, dove, nel tempo libero, si dedica alla creazione dei suoi romanzi e alla lettura di narrativa di vario genere, i particolare best seller, fantascienza e fantasy. I Signori dell’armonia è l’esordio di una lunga serie dedicata agli Helt e alle Razze che ne popolano i Mondi.

Contatti: Helt.

MC

Ascolta R.I.D.

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Nov    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031