musica

Lucca Comics & Games. Terzo giorno

Penultimo giorno di Lucca Comics & Games. Il sole splende alto nel cielo, beh più o meno, ma almeno non piove. Iniziano a giungere voci del fatto che quest’anno Lucca abbia superato tutti i record di presenze. Visto che anche noi non volevamo essere da meno, abbiamo programmato questo giorno in modo da avere più autori possibili in trasmissione. Ben sei scrittori si sono avvicendati dietro i nostri microfoni, e che scrittori!

Dalla fantascienza al fantasy, passando per il paranolmal romace di origini spagnole per giungere ai libri per ragazzi, non ci siamo fatti mancare nulla.

Ad aprire le danze Francesco Troccoli, con il suo Ferro Sette il quale ci ha prospettato l’ipotesi di un futuro dove l’umanità ha sacrificato ogni minuto del proprio tempo in favore della produttività e del lavoro. Un futuro dove le risorse per la sussistenza sono sotto il rigido controllo di un governatore e dove la vita media degli individui si è andata radicalmente accorciando, non tanto per scarsa conoscenza medica, piuttosto per la mancanza di sonno.

Subito dopo di lui Francesco Falconi, seguito da un Alice musa della musica, ci ha dato un saggio delle sue doti come violinista… Francesco ti vogliamo bene, ma ti preghiamo, continua a scrivere: corde ed archetto non fanno per te! Oltre che parlarci di Muses, Francesco ci ha svelato qualche piccolo particolare su Muses 2, ancora in lavorazione.

A seguire le Lady del Fantasy. Prima lei, Licia Troisi, regina incontrastata del fantastico italiano, che, nonostante l’infortunio, oramai in via di guarigione, si è seduta a chiacchierare con noi.

Subito dopo Licia, dalla Spagna, ci ha raggiunto la raggiante Victoria Alvarez, autrice di Eternal’affascinate storia di una medium nella Londra dell’Ottocento.

Last but not least ci ha raggiunto Silvana de Mari, lasciandoci praticamente senza fiato. Ascoltarla parlare del senso della vita e della morte è stata per noi un’esperienza bellissima. Silvana ci ha svelato le metafore che si celano dietro La profezia del mondo degli uomini, l’ultimo dei suoi libri, e ci ha spiegato cos’è il perdente radicale e l’importanza dei bambini nel mondo.

E dopo la carrellata di splendide donne,  lo staff di Fantasy on Air ha deciso di riequilibrare le quote azzurre all’interno della trasmissione, per non essere accusata di eccessivo femminismo. L’arduo compito di tenere alto l’onore maschile è caduto su Mark Menozzi, autore de Il vascello fantasma.

Riascoltate la puntata cliccando su Lucca Comics & Games 2012 – Sabato 3 Novembre

 

Francesco Falconi is Mad for Madonna

E mentre camminavamo (o meglio, ci trascinavamo per la stanchezza) in mezzo agli stand del Salone del libro, abbiamo incontrato un caro amico: Francesco Falconi. Francesco, abbandonate momentaneamente le vesti dello scrittore di libri fantasy, ci ha parlato del suo nuovo libro Mad for Madonna – la regina del pop pubblicato da Castelvecchi editore.

Ascoltate cosa ci ha confidato della regina del pop:

[audio:http://fantasyonair.improntadigitale.org/WP/wp-content/uploads/2011/05/Falconi.mp3|titles=Falconi]

 

AUTORE: Francesco Falconi

TITOLO: Mad for Madonna

EDITORE: Castelvecchi

ISBN: 978-88-7615-550-5

PREZZO: 11,90 €

Mad for Madonna: In trent’anni di carriera – tra tour mondiali, singoli di successo, film e libri – Madonna non è mai passata inosservata. Dal lontano 1982, ha catalizzato l’attenzione di migliaia di ragazzine che ne imitavano il look provocatorio, intonavano le sue canzoni e la trasformavano poco a poco nell’icona del femminismo, della libertà sessuale e di espressione. Madonna, contro ogni aspettativa, ha percorso i decenni vivendo in totale simbiosi con la nostra società, cavalcando le mode mediatiche, spesso dettandole lei stessa. Così, mentre le stelle degli anni Ottanta si eclissavano, la star di Like A Virgin si stabiliva permanentemente sulle vette delle classifiche mondiali. Un’artista a tutto tondo, eterna icona camaleontica che ha reinventato se stessa come cantante, attrice, ballerina, regista, abile imprenditrice, ape regina della musica pop, astuta provocatrice, ma anche madre e donna dal grande impegno umanitario e sociale (fondatrice della Raising Malawi Foundation). In Mad for Madonna si ripercorre tutta la sua lunga carriera, dagli esordi fino ai nostri giorni, in un continuo gioco di luci e ombre che l’ha incoronata Regina incontrastata del pop mondiale (con più di duecento milioni di dischi venduti). Una biografia completa e appassionante con un’appendice dedicata al MadonnaTribe, uno dei punti di riferimento più importanti del fandom italiano ed europeo.

Francesco Falconi: nato a Grosseto il 26 giugno 1976. Laureato in Ingegneria delle Telecomunicazioni a Siena, oggi risiede a Roma dove lavora come consulente per Altran Italia presso un operatore telefonico di terza generazione.Nel 2006 ha esordito nel mondo editoriale con la saga fantasy Estasia, edita da Armando Curcio Editore, un successo editoriale che ha venduto migliaia di copie, di cui sono stati pubblicati tre volumi. Nel 2008, ha pubblicato Prodigium (Asengard Editore), una nuova saga rivolta a un pubblico young adults. Con il racconto Anobium ha partecipato all’antologia Sanctuary (Asengard, 2009) che raccoglie brani firmati dagli scrittori fantasy italiani più noti. Nel 2010 pubblica Gothica – l’Angelo della Morte, (Edizioni Ambiente). Un romanzo sociale per la collana Verdenero Romanzi, dove si trattano in chiave fantastica temi come gli OGM, la clonazione e il rapporto tra scienza e chiesa. In seguito è uscito L’Aurora delle Streghe – Underdust per la Reverdito Editore, mentre per fine 2010 il primo libro della saga Nemesis – L’Ordine dell’Apocalisse, edito Castelvecchi Editore.

Ascolta R.I.D.

Luglio: 2019
L M M G V S D
« Nov    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031